• PER GLI ORDINI DI IMPORTO SUPERIORE A 85€ LA SPEDIZIONE STANDARD È SEMPRE GRATUITA!
    • 100% soddisfatti o rimborsati (servizio di reso entro 28 giorni)

    • Effettua il reso in negozio o tramite corriere

    Scegli il Paese

    Per una corretta elaborazione dell'ordine è importante selezionare il Paese di spedizione prima di iniziare lo shopping.
    To be able to correctly process your order, it's important that you choose the country you want your order to be shipped to before starting your shopping.

    La collezione Yeezy Boost fa storia

    Creare una buona collezione di scarpe può essere così semplice. Soprattutto con il sostegno giusto. Ed è proprio questo che ha pensato adidas quando, nel 2015, ha coinvolto nello sviluppo delle sue calzature il rapper e designer Kanye West. Una partnership importante, se si considera che Kanye aveva lavorato a lungo con Nike per progettare nuove linee di scarpe. Per la gioia dei fan, dalla collaborazione tra adidas e il musicista è nata l’impareggiabile collezione Yeezy.

    Kanye West alias Yeezy

    Yeezy, Yeezy, Yeezy: è sulla bocca di tutti e a ragione. La classica sneaker per il tempo libero ha ricevuto il proprio nome da Kanye West in persona. Si tratta, infatti, del soprannome del rapper. Il modello Yeezy Boost 750 è stato il primo risultato della collaborazione e convince con una spessa suola Boost, colori sobri e la famosa fascia sopra le stringhe. Ai tempi, però, ne sono state messe in vendita soltanto 9.000 paia, acquistabili esclusivamente a New York tramite la app di adidas. Nel giro di 10 minuti, è stato registrato il tutto esaurito per le Yeezy 750! Per cavalcare l’onda, adidas ha presentato le Yeezy Boost anche in altri negozi e boutique.

    Più avanti, più belle, più veloci - Yeezy Boost 350

    A soli quattro mesi di distanza, è arrivata una nuova sensazione: la adidas Yeezy Boost 350, uno dei modelli più richiesti e venduti più in fretta di tutti i tempi! Non uno stivaletto, bensì una classica sneaker bassa con tomaia in primeknit e la famosa suola Boost, che garantiscono stile e comfort massimi per la Yeezy 350. Mentre gli appassionati erano accampati davanti ai negozi per accaparrarsi le popolari scarpe firmate Kanye West, le sneaker hanno ricevuto l’ambito riconoscimento "2015 Shoe of the year". Un concept così vincente deve continuare. Ecco, quindi, che sul mercato è arrivata la Yeezy 950 Duckboot con caratteristiche outdoor e, nel 2016, la generazione successiva, la Yeezy Boost 350 V2.

    Design alla moda più idee innovative uguale Yeezy Boost 350 V2

    Kanye West è rimasto fedele al design originale della Yeezy 350, modificando solo piccoli dettagli. La Yeezy 350 V2 propone, quindi, la stessa comoda suola Boost, un materiale esterno morbido e un motivo leggermente diverso, con strisce vistose e le lettere "SPLY-350" sul lato. Ma ciò che colpisce della Yeezy 350 sono le numerose varianti cromatiche, che rendono la lifestyle sneaker un must per chiunque. Oltre alle tonalità sul nero con strisce di colori diversi, la seconda versione della 350 si presenta completamente in bianco, con effetto zebrato, in semplice grigio o in nero con lettere rosse.

    Ma la storia di adidas, Kanye West e Yeezy Boost non finisce qui. Quando uscirà il prossimo modello? Presto... anche voi siete curiosi quanto noi?!

    Termini e Condizioni