x
    • 100% soddisfatti o rimborsati (servizio di reso entro 28 giorni)

    • Effettua il reso in negozio o tramite corriere

    • PER GLI ORDINI DI IMPORTO SUPERIORE A 85€ LA SPEDIZIONE STANDARD È SEMPRE GRATUITA!
    X

    Scegli il Paese

    Per una corretta elaborazione dell'ordine è importante selezionare il Paese di spedizione prima di iniziare lo shopping.
    To be able to correctly process your order, its important that you choose the country you want your order to be shipped to before starting your shopping.

    // PER GLI ORDINI DI IMPORTO SUPERIORE A 85€ LA SPEDIZIONE STANDARD È SEMPRE GRATUITA! //
    Pagina principale
    Marca Asics x
    Min. €
    Max. €

    ASICS, la tigre del Giappone.


    Il marchio giapponese ASICS incarna la grazia e l’estetica ricca di armonia per le quali la Terra del Sol Levante è conosciuta in tutto il mondo. ASICS produce con cura e dedizione scarpe sportive, abbigliamento, accessori e articoli per lo sport, tutto di alta qualità, con un occhio al design preciso e minimalista tipico del Giappone, e utilizzando i migliori materiali disponibili sul mercato.


    Per saperne di più
    ASICS: sport e mente sana.

    Il nome ASICS è l'acronimo della frase latina "Anima sana in corpore sano" (“Anima sana in corpo sano”). È un buon esempio dello spirito con cui, nel 1949, Onitsuka Kihachiro fondò l'azienda ASICS nella città di Kobe, in Giappone. Si rese conto che la gioventù giapponese aveva bisogno di nuove speranze e motivazioni dopo il disastro e la devastazione della Seconda Guerra Mondiale - e pensò che lo sport potesse essere una soluzione. Per questo fondò ASICS, che allora si chiamava "Onitsuka", e iniziò a produrre scarpe da basket per rendere gli accessori sportivi più disponibili per il popolo giapponese. Non c’è bisogno di dire molto altro: l'azienda riscosse un grande successo e, ben presto, cominciò quindi a produrre scarpe, accessori e attrezzature per vari tipi di sport, come tennis, corsa, e via dicendo.

    Kill Bill e le Onitsuka Tiger Mexico 66

    Resa immortale dal film "Kill Bill" di Quentin Tarantino, l’Onitsuka Tiger "Mexico 66" è una scarpa iconica e facilmente riconoscibile, probabilmente il modello più popolare e di maggior successo del marchio ASICS. Nei film Kill Bill l'attrice Uma Thurman indossava un paio di scarpe Mexico 66 gialle con strisce nere e una suola personalizzata con l’impertinente incisione "f*** u". Questa suola piuttosto irriverente non è mai stata realmente messa in produzione, ma la versione in bianco e nero della scarpa è disponibile per tutti gli appassionati di Kill Bill e delle ASICS, anche se la combinazione di colori originale aveva una superficie bianca con strisce rosse e blu. Il marchio con il quale sono vendute le scarpe Mexico 66, Onitsuka Tiger, è l'etichetta con la quale l’ASICS vende la propria serie vintage.

    ASICS GEL®

    Negli anni '70 e '80, mentre la corsa diventava uno sport sempre più popolare, ASICS iniziò a pensare a come proteggere al meglio i piedi dei corridori durante la corsa. Le prime scarpe da corsa non erano state progettate per attutire l'impatto con il terreno, il che poteva portare a lesioni e dolori. Ecco perché ASICS progettò delle nuove scarpe che potessero attutire l'impatto inserendo uno strato di gel tra la suola interna e quella esterna. Nel 1986 nacque così ASICS GEL®. La tecnologia GEL® viene ora utilizzata in varie scarpe ASICS, perché il gel non migliora solo l'esperienza della corsa, ma rende la scarpa più comoda in generale. La collezione di scarpe con gel comprende: le Gel Kayano, per la corsa; le GEL Intensity 3, per l’allenamento; le GEL Volleycross Revolution MT, per la pallavolo; le Gel Solution Speed 2, per il tennis; le GEL Electro 33, per la corsa; le Gel Nimbus e GEL Cumulus, per la corsa. Ma anche alcuni modelli per il tempo libero sono stati dotati di gel per rendere ancora più confortevole il tempo a scuola o in ufficio: le GEL Lyte III, le GEL Lyte V e le GT II.

    ASICS in numeri

    Anche se la popolarità di ASICS non conosce confini, non è sorprendente che ancora oggi la metà delle vendite abbia luogo in Giappone, il paese di origine. E il 70% dei guadagni mondiali dell’azienda proviene dalle scarpe.

    ASICS come sponsor

    Dal 2011 ASICS è sponsor della nazionale australiana di cricket. ASICS sponsorizza anche squadre di calcio, la nazionale giapponese di basket, i pugili giapponesi Hiroki Ioka e Hozumi Hasegawa, la nazionale australiana e quella statunitense di hockey, i giocatori di golf giapponesi Shingo Katayama e Rui Kitada, e molti tennisti e squadre di pallavolo (tra cui Italia e Paesi Bassi).

    ASICS e Nike

    Sapevate che Nike è stata fondata per vendere scarpe Onitsuka Tiger negli Stati Uniti? Nel 1963 Phil Knight, fondatore di Nike, fece un viaggio in Giappone e rimase affascinato dall'alta qualità e dai prezzi accessibili delle scarpe Onitsuka Tiger. Riuscì a diventare un agente di vendita delle Onitsuka Tiger negli Stati Uniti e fondò perciò Nike. Quando Nike iniziò a produrre le proprie scarpe, furono assunti anche tecnici dell’Onitsuka per lavorarci sopra, e così le prime scarpe Nike furono prodotte proprio in Giappone.

    Leggio meno

    CARICA DI PIÙ